Silvio Orlando a Viterbo con “La scuola”

Era il 1992 e Daniele Lucchetti dirigeva lo spettacolo “Sottobanco” scritto da Domenico Starnone. Un successo clamoroso, confermato dal riuscitissimo adattamento cinematografico del 1995, intitolato “La scuola”. Dopo oltre 25 anni, torna a teatro in un tour tra le province laziali con il titolo per cui è stato conosciuto sul grande schermo e con il solito Silvio Orlando a guidare un cast di altissimo livello. L’attore napoletano torna a vestire i panni del professor Cozzolino e rivive le sue vicende sentimentali e lavorative in uno spettacolo rimasto quasi del tutto immutato da quello originale. A cambiare è il mondo reale che lo circonda: è cambiata la società, la scuola, ma anche lo stesso Silvio Orlando, che porta sulle spalle un ventennio che lo ha visto affermarsi come uno dei più importanti attori della sua generazione.

Giornalista Carlo D’Acquisto
Operatore di ripresa Andrea Protto
Post produzione Giulio RIservato